News

30/10/2018
Purtroppo la carenza di autoiniettori di adrenalina è un problema globale. Consapevoli delle difficoltà che hanno i pazienti nel reperire i dispositivi di adrenalina autoiniettabile, vi informiamo che la situazione sul territorio nazionale è la seguente:

- Fastjekt (titolare AIC: Meda Pharma Spa):
- Fastjekt 150mcg: sarà nuovamente disponibile dal 20/11/2018
- Fastjekt 300mcg: sarà nuovamente disponibile dal 20/11/2018

Ricordiamo l‘estensione della data di scadenza di solo due lotti Fastjekt:
- Fastjekt 300mcg, lotto 7FA106M, scadenza prevista il 09/2018, nuova scadenza: 01/2019
- Fastjekt 300mcg, lotto 7FA265G, scadenza prevista l’11/2018, nuova scadenza: 03/2019

- Jext (titolare AIC: Alk Abello A/S):
- Jext 150mcg: sarà nuovamente disponibile dal 23/11/2018
- Jext 300mcg: sarà nuovamente disponibile dal 5/11/2018

- Chenpen (titolare AIC: Lincoln Medical Ltd, concessionario di vendita Bioprojet Italia):
- entrambe le confezioni risultano disponibili

Per il bene e la sicurezza dei pazienti a rischio di anafilassi, ci auguriamo che presto tutti gli iniettori di adrenalina siano disponibili su tutto il territorio italiano.

Come sempre, vi terremo informati.

22/10/2018

In seguito alla carenza temporanea di entrambi i dosaggi degli autoiniettori, abbiamo chiesto a Mylan S.P.A., azienda distributrice dell’adrenalina autoiniettabile Fastjekt® in Italia, un aggiornamento sulla situazione del Fastjekt® 150mcg e 300mcg nel nostro paese.

Ci hanno informato che hanno appena segnalato ad AIFA la nuova carenza del Fastjekt® per entrambi i dosaggi fino al 20/11/2018.

Per il bene e la sicurezza di tutti i pazienti italiani, speriamo che il problema si risolva quanto prima.

Come sempre, vi terremo informati.
05/10/2018
Consapevoli delle difficoltà che hanno i pazienti nel reperire i dispositivi di adrenalina autoiniettabile, vi informiamo che la situazione sul territorio nazionale è la seguente:

Fastjekt (titolare AIC: Meda Pharma Spa):
Fastjekt 150mcg: sarà nuovamente disponibile dal 16/10/2018
Fastjekt 300mcg: la carenza, come dichiarato dal titolare AIC, è terminata l’01/10/2018

Riguardo all‘estensione della data di scadenza di solo due lotti Fastjekt:
- Fastjekt 300mcg, lotto 7FA106M, scadenza prevista da 09.2018, nuova scadenza: 01.2019
- Fastjekt 300mcg, lotto 7FA265G, scadenza prevista da 11.2018, nuova scadenza: 03.2019



Jext (titolare AIC: Alk Abello A/S):
le confezioni che riportano AIC 040585022, 040585034, 040585046 sono disponibili;
la confezione che riporta 040585010 è carente fino al 08/10/2018

Chenpen (titolare AIC: Lincoln Medical Ltd, concessionario di vendita Bioprojet Italia):
entrambe le confezioni AIC 040864011 e 040864023 sono disponibili

Per il bene e la sicurezza dei pazienti a rischio di anafilassi, ci auguriamo che presto tutti gli iniettori di adrenalina siano disponibili su tutto il territorio italiano.
28/09/2018

In seguito all’aggiornamento AIFA della Lista di Farmaci Temporaneamente Carenti del 20 settembre c.a., abbiamo chiesto a Mylan S.P.A., azienda distributrice dell’adrenalina autoiniettabile Fastjekt in Italia, un chiarimento sulla cessata commercializzazione temporanea del Fastjekt® 150mcg e 300mcg.

Ci hanno confermato che in Italia, la carenza temporanea del farmaco sin dal 23 agosto c.a. è rientrata il 19 settembre per Fastjekt® 300mcg, mentre per il Fastjekt® 150mcg, la situazione si risolverà il 15 ottobre.

Secondo la Mylan S.P.A., occorre attendere alcuni giorni affinché il farmaco venga distribuito in tutta Italia, pertanto bisognerà aspettare ancora qualche giorno per poter avere un Fastjekt® 300mcg.

Per il bene e la sicurezza di tutti i pazienti italiani, speriamo che il problema si risolva quanto prima. Vi terremo informati.