News

14/09/2017
FASTJEKT: modifica formale della modalitā di espressione del quantitativo di principio attivo contenuto
La Meda Pharma SpA ha dato comunicazione che da aprile di quest’anno, a seguito della conclusione della procedura di registrazione europea che ha portato ad un’armonizzazione delle informazioni di prodotto, la specialitā medicinale FASTJEKT ha subito una modifica formale della modalitā di espressione del quantitativo di principio attivo contenuto.

In accordo con le linee guida internazionali, č stato deciso di allineare e cambiare la denominazione del prodotto da:

FASTJEKTŪ 330 microgrammi - Soluzione iniettabile per uso intramuscolare a:
FASTJEKTŪ 300 microgrammi - Soluzione iniettabile per uso intramuscolare.

e

FASTJEKTŪ 165 microgrammi - Soluzione iniettabile per uso intramuscolare a:

FASTJEKTŪ 150 microgrammi - Soluzione iniettabile per uso intramuscolare.

Praticamente, tale modifica ha comportato un cambiamento solo nella denominazione ma non nel dosaggio del principio attivo in esso contenuto, che rimane invariato.

In sostanza, il farmaco FASTJEKT (presente in Italia ed in Germania con tale denominazione) ha lo stesso dosaggio del farmaco EPIPEN presente nel resto del mondo e registrato anche in Italia presso l’Agenzia Italiana del Farmaco il cui foglietto illustrativo con informazioni per il paziente č consultabile: qui

Pertanto, prima di recarvi in farmacia ospedaliera per ritirare gli autoiniettori, verificate che la prescrizione del medico riporti la nuova denominazione.

Per maggiori informazione, leggi il comunicato Meda Pharma SpA.

Per maggiori informazioni su Fasjekt, leggi il foglio illustrativo e il riassunto delle caratteristiche del prodotto.