News

19/11/2018
Buone notizie per gli allergici all’arachide!
L’ Aimmune Therapeutics, Inc. ha pubblicato sul New England Journal of Medicine, i promettenti risultati della fase 3 dello studio PALISADE di AR101, immunoterapia orale sperimentale per la desensibilizzazione di pazienti con allergia alle arachidi.

Lo studio internazionale è stato effettuato in 66 centri di specializzazione di 10 paesi del Nord America e dell’Europa, dove 496 pazienti di età compresa tra 4 e 17 anni hanno ricevuto AR101 o placebo (372 AR101, 124 placebo), insieme a 55 adulti di età compresa tra 18 e 49 anni, che non facevano parte dell’analisi primaria.

L’unico centro italiano che ha partecipato alla sperimentazione clinica è il Centro di Specializzazione della Regione Veneto per lo studio e la cura delle allergie ed intolleranze alimentari di cui è responsabile la prof.ssa Maria Antonella Muraro.

Come riportato nell’articolo del NEJM, "Immunoterapia orale AR101 per l’allergia alle arachidi", nell’analisi primaria dello studio di bambini e adolescenti allergici alle arachidi tra i 4-17 anni, il trattamento con AR101 ha comportato un aumento significativo della quantità di proteina di arachidi tollerata, rispetto al placebo. Tale aumento, che è stato misurato attraverso una serie di dosi, suggerisce che i pazienti trattati con AR101 potrebbero aspettarsi di avere una protezione contro le reazioni ad esposizioni accidentali alle arachidi.

Questo studio rappresenta una grande speranza per gli allergici all’arachide che vivono nel timore di avere una grave reazione. Ci auguriamo che la ricerca raggiunga altri promettenti risultati, non solo per gli allergici alle arachidi, ma per tutte le persone con allergie alimentari.

Per leggere, la pubblicazione NEJM dei risultati PALISIDE clicca sul seguente link:
studio PALISADE AR101