Media

23/05/2017
Contribuisci anche tu a dare voce ai diritti dei pazienti europei con allergie e asma firmando qui.

"United Action for Allergy and Asthma" è un’iniziativa promossa congiuntamente dall’EAACI (European Academy of Allergy and Clinical Immunology), dall’EFA (European Federation of Allergy and Airways Diseases Patients’ Associations) e dall’Interest Group del Parlamento Europeo su allergie ed asma, e indirizzata a tutti gli stakeholders europei e nazionali che sono in grado di migliorare le politiche pubbliche che riguardano allergie e asma.

La tua firma conta: più siamo, meglio è!



21/05/2017
Ieri si è conclusa la Settimana dell’Allergia Alimentare 2017 e così anche la nostra iniziativa "Dipinto di verdazzurro" lanciata su Facebook.

Nel ringraziare tutti coloro che hanno gentilmente partecipato (24 commenti, ciascuno con un messaggio sulle allergie alimentari e l’immagine di un dipinto caratterizzato dal colore "foglia di tè o, più semplicemente, verdazzurro), facciamo i complimenti a Clotilde e Nicolò per le loro eccellenti scelte, attestate dal numero più alto di "Mi piace" (10) allo scadere delle h.24.00.

Ecco i loro messaggi e dipinti:
  • Clotilde:
    "NON USCIRE MAI SENZA LA TUA ADRENALINA AUTOINIETTABILE E IL TUO PROGRAMMA DI INTERVENTO IN CASO DI EMERGENZA ANAFILASSI"
    Georgia O’Keeffe, "Ladder to the Moon", 1958 (a sinistra nella figura)

  • Nicolò:
    "PER ESSERE EFFICACE, L’INIEZIONE DI ADRENALINA DEVE ESSERE TEMPESTIVA"
    Lucio Fontana, "Concetto spaziale. Attese", 1962 (a destra nella figura)
Ringraziamo sentitamente ancora una volta tutti i partecipanti all’iniziativa, con l’auspicio che queste bellissime opere d’arte siano state un ottimo veicolo dei tanti importanti messaggi sulla realtà delle allergie alimentari a cui erano allegate.

Che dire, il quadro d’insieme è letteralmente superlativo!




13/05/2017



Amici allergici, ogni anno a maggio si celebra la Settimana dell’Allergia Alimentare.

A questo scopo nei vari Paesi si lanciano diverse iniziative di impatto grafico-visivo, tutte contraddistinte dal colore guida verde-azzurro, che come ormai saprete è il colore convenzionalmente associato alle allergie alimentari.
Quest’anno noi di Food Allergy Italia abbiamo pensato di festeggiare il fresco approdo su Facebook promuovendo l’iniziativa “Dipinto di verdazzurro”, con la quale invitiamo tutti gli allergici e i loro amici a:
  • visitare la nostra Pagina FB per pubblicare un messaggio inerente alle allergie alimentari che sia significativo (alcuni sono suggeriti in questa pagina del sito) e l’immagine o la foto di un’opera d’arte, italiana o internazionale, che abbia il verdazzurro come tema cromatico, possibilmente indicando autore e titolo; e

  • pubblicare il messaggio e l’immagine anche sul proprio Profilo FB.
Sarà un modo per diffondere, attraverso l’arte, più informazioni sulle allergie alimentari aumentando così la sensibilità sociale e la consapevolezza tra i pazienti.

Che aspettate, iniziate a scartabellare immagini sul web oppure correte a rispolverare i vecchi tomi di Storia dell’Arte!

Siamo curiosi di vedere quale dipinto raccoglierà più "Mi piace"...


Food Allergy Awareness Week 2017: "Teal painted"

Dear allergic friends, every year in May the Food Allergy Awareness Week is celebrated.

In several countries, many initiatives of visual impact are launched: teal is the colour conventionally associated with food allergies.
This year Food Allergy Italia has decided to celebrate the opening of its Facebook Page promoting the initiative “Dipinto di verdazzurro” (teal painted) through which we invite allergic people to:
  • visit our FB Page to publish a relevant statement or message concerning food allergies and an image or photo of a painting in which teal is the dominant colour, preferably stating the author and title;

  • publish the message and the image also on your own FB Profiles.
The aim of the initiative is to spread information about food allergies through the Arts, to raise awareness among patients and the community.

Let’s start looking for images on the web or dust off your old Art school-books!

We are curious to see which painting will collect the most "Likes"...



Vai al post di lancio dell’iniziativa sulla Pagina FB di Food Allergy Italia
10/05/2017
Caro allergico,

il Centro di Specializzazione Regionale per lo Studio e la Cura delle Allergie e delle Intolleranze Alimentari del Veneto e Food Allergy Italia, in collaborazione con l’associazione Irlandese SAFEFOOD e i ricercatori dell’Università di Cork (Irlanda), stanno cercando di comprendere se il cambiamento della normativa europea (Regolamento UE n 1169/2011) che richiede ai ristoratori di fornire ai clienti le informazioni relative alla presenza dei 14 principali allergeni all’interno delle loro preparazioni, abbia migliorato la percezione di sicurezza ed il piacere di mangiare fuori.

La Tua opinione è importante per determinare se la legislazione abbia portato benefici alle famiglie e ai pazienti che soffrono di allergie ed intolleranze alimentari, in particolare per quanto riguarda la capacità dei ristoranti di servire alimenti sicuri.

Le Tue risposte ci aiuteranno a comprendere gli effetti di questa legislazione e saranno utili per lo sviluppo di politiche future.

Ti invitiamo a compilare il seguente questionario (in forma anonima) in qualità di:

- Genitore di paziente con allergia alimentare
- Parente prossimo di una persona con allergia alimentare
- Adulto con allergia alimentare

PER PROCEDERE ALLA COMPILAZIONE cliccare qui (tempo richiesto per la compilazione 15 min. circa).

Ti ringraziamo per la preziosa collaborazione, certi che questa iniziativa sia a vantaggio della sicurezza e della qualità della vita di pazienti e famiglie.