Media

08/11/2016
Sondaggio: Partecipa ad uno studio di ricerca internazionale
Caro allergico,

ad ottobre c.a. sei stato invitato a partecipare allo studio di ricerca internazionale guidato dall’allergologa dott.ssa Susan Waserman della McMaster University di Hamilton, Ontario (Canada), in collaborazione con Food Allergy Canada, Food Allergy Italia, la dott.ssa Antonella Muraro ed altri medici ed organizzazioni dedicate alle allergie. Più di 20 paesi stanno partecipando a questa iniziativa.

L’obiettivo della ricerca è quello di:

• comprendere meglio la disponibilità dell’adrenalina autoiniettabile a livello globale;

• fare una panoramica dei piani di intervento in caso di emergenza anafilattica;

• valutare meglio la possibilità dello "stoccaggio di adrenalina autoiniettabile" (autoiniettori che non sono prescritti per una persona in particolare e che possono essere utilizzati in caso di emergenza anafilattica);

• avere un riscontro da almeno 10.000 pazienti nel mondo.

Il sondaggio richiede circa 15 minuti per la sua compilazione e tutti i dati raccolti rimarranno anonimi. Ti preghiamo di compilare questa indagine al più presto e di condividere il link con altre persone. Per raggiungere l’obiettivo numerico prefissato, il sondaggio è stato esteso fino al 30 novembre c.a.

Link del Sondaggio: https://it.surveymonkey.com/r/globalepi-it

Se avessi già compilato il questionario Ti ringraziamo per la collaborazione e Ti chiediamo di incoraggiare altre persone a farlo, perché al momento il numero di partecipanti italiani è esiguo e, invece, noi vorremmo che la loro voce venisse ascoltata.

Convinti che l’iniziativa possa avere delle ricadute positive per tutte le persone che si trovano a gestire un’allergia alimentare a rischio di anafilassi, abbiamo aperto il sondaggio anche ai pazienti che non sono iscritti alla nostra Associazione.

Il tuo feedback è molto importante ed è prezioso perché aiuterà i medici, i funzionari del governo, le organizzazioni di pazienti come noi, ecc. a capire l’uso e la disponibilità del farmaco salvavita per le persone con allergie alimentari in tutto il mondo.

Grazie per la collaborazione!

Cordiali saluti,

Marcia Podestà, Presidente Food Allergy Italia