Media

10/05/2017
Sondaggio internazionale sugli effetti del Regolamento (UE) n. 1169/2011
Caro allergico,

il Centro di Specializzazione Regionale per lo Studio e la Cura delle Allergie e delle Intolleranze Alimentari del Veneto e Food Allergy Italia, in collaborazione con l’associazione Irlandese SAFEFOOD e i ricercatori dell’Università di Cork (Irlanda), stanno cercando di comprendere se il cambiamento della normativa europea (Regolamento UE n 1169/2011) che richiede ai ristoratori di fornire ai clienti le informazioni relative alla presenza dei 14 principali allergeni all’interno delle loro preparazioni, abbia migliorato la percezione di sicurezza ed il piacere di mangiare fuori.

La Tua opinione è importante per determinare se la legislazione abbia portato benefici alle famiglie e ai pazienti che soffrono di allergie ed intolleranze alimentari, in particolare per quanto riguarda la capacità dei ristoranti di servire alimenti sicuri.

Le Tue risposte ci aiuteranno a comprendere gli effetti di questa legislazione e saranno utili per lo sviluppo di politiche future.

Ti invitiamo a compilare il seguente questionario (in forma anonima) in qualità di:

- Genitore di paziente con allergia alimentare
- Parente prossimo di una persona con allergia alimentare
- Adulto con allergia alimentare

PER PROCEDERE ALLA COMPILAZIONE cliccare qui (tempo richiesto per la compilazione 15 min. circa).

Ti ringraziamo per la preziosa collaborazione, certi che questa iniziativa sia a vantaggio della sicurezza e della qualità della vita di pazienti e famiglie.