Media

03/09/2017
Anno scolastico 2017-2018

Caro genitore,

ormai le vacanze sono quasi finite e tra pochi giorni inizia l’anno scolastico. Ti ricordiamo che per il corretto inserimento di un alunno con allergia alimentare grave Ŕ necessario consegnare alla scuola i seguenti documenti:

- un certificato medico (rilasciato dall’allergologo o dal pediatra o medico di base) che attesti la malattia del paziente.

- un piano di intervento scritto e personalizzato (rilasciato dall’allergologo o dal medico di base) nel quale siano riportate le modalitÓ di intervento (quando intervenire, come intervenire, con quali farmaci e in quale dosaggio) in caso di reazione.

- un’autorizzazione alla somministrazione dei farmaci, sottoscritta da entrambi i genitori, con la quale si autorizza tutto il personale scolastico (insegnanti e personale ATA) a somministrare i farmaci prescritti dal medico con particolare riferimento all’adrenalina autoiniettabile.

La documentazione ha la validitÓ di un anno e dovrÓ essere rinnovata all’inizio di ogni anno scolastico.

Sarebbe opportuno, soprattutto se si cambia istituto, fissare un appuntamento con il Dirigente Scolastico per informarlo della patologia, della necessitÓ di rispettare procedure igienico-sanitarie per la prevenzione di contaminazioni e dell’eventuale bisogno di somministrare l’adrenalina autoiniettabile in caso di reazione anafilattica.

Ti ricordiamo, inoltre, che il nostro "Protocollo per la gestione dell’emergenza anafilassi a scuola" si Ŕ dimostrato un valido strumento per la corretta gestione della patologia in ambito scolastico. Tale Protocollo, che deve sempre essere accompagnato da un certificato del medico curante, Ŕ formato da diversi documenti: il Programma di intervento (che va compilato e consegnato a scuola preferibilmente in pi¨ copie), la lettera di autorizzazione alla somministrazione dell’adrenalina autoiniettabile (firmata da entrambi i genitori), il parere medico legale del prof. Benciolini, l’articolo dell’Avv. Sitzia ed il pdf "Vivere con Allergie Alimentari".

Ti ricordiamo che il Piano di intervento pu˛ essere scaricato liberamente sul nostro sito nella sezione Primo piano, Vivere con allergia alimentare a scuola.

Augurando un grosso in bocca al lupo a tutti i nostri ragazzi per l’anno scolastico che inizia, Ti salutiamo molto cordialmente.

Avv. Marcia PodestÓ - Presidente

Dott.ssa Marzia Salvagnin - Vicepresidente