Media

27/10/2017
Londra, 26-28 ottobre: Meeting PAAM
LONDRA, 26-28 ottobre – La Sezione Pediatrica dell’Accademia Europea di Allergologia ed Immunologia Clinica (EAACI) ha inaugurato ieri a Londra il Pediatric Allergy and Asthma Meeting (PAAM), che ospita dal 26 al 28 ottobre 1.300 ricercatori internazionali, medici pediatri e di base, altri professionisti nell’ambito sanitario e rappresentanti di associazioni di pazienti.

La Sezione Pediatrica dell’EAACI, insieme al comitato organizzativo locale, ha preparato un programma scientifico che tratterà contemporaneamente asma, allergie alimentari, anafilassi, dermatite atopica, immunoterapia, gastroenterite eosinofila.
Durante il congresso, verranno presentati nuovi approfondimenti sui meccanismi immunologici che sottendono l’induzione alla tolleranza alimentare.

Ieri, durante un’interessante sessione plenaria sull’anafilassi, si è parlato di cosa succede durante l’anafilassi indotta dall’arachide, sugli allergeni nascosti, ma anche sui nuovi allergeni, come la carne di coccodrillo...
Stamattina è stata presentato il 2° volume delle Linee Guida sull’Immunoterapia che, come il 1° volume, è stato dedicato ai pazienti dalla Past President dell’EAACI, la Dott.ssa Antonella Muraro.

In Europa oltre 17 milioni di persone soffrono di allergie alimentari, di cui 3,5 milioni sono under 25. Inoltre, l’8% è esposto a rischi di gravi reazioni allergiche potenzialmente mortali. Le reazioni allergiche da alimenti sono in aumento soprattutto fra i bambini/ragazzi: in Regno Unito ed Australia i ricoveri in ospedale a causa di anafilassi sono aumentati di ben 7 volte nei bambini di età compresa fra 0 e 14 anni.


La natura grave e l’aumento della loro prevalenza pongono l’allergia alimentare come uno dei più grandi problemi di salute pubblica, con riferimento soprattutto alle relative implicazioni economiche.

Per saperne di più ► Vai al sito dell’EAACI