Media

20/01/2021
Studio sulla necessità di assistenza psicologica per le allergie alimentari

Vorremmo invitarti a partecipare allo studio di ricerca condotto dalla dott.ssa Rebecca Knibb della Aston University e dal Comitato delle Organizzazioni dei Pazienti dell’EAACI insieme ad un gruppo di ricercatori in Europa e negli Stati Uniti per capire in che modo l’allergia alimentare influisce sulla tua vita.

Negli ultimi vent’anni, la ricerca ha dimostrato che le allergie alimentari hanno un forte impatto sulla qualità della vita e la salute psicologica, con manifestazioni quali stress, preoccupazione, ansia e depressione. Negli Stati Uniti è stato effettuato uno studio per raccogliere informazioni sul disagio psicologico e sui bisogni relativamente alla salute psicologica dei pazienti con allergie alimentari e delle loro famiglie.

Vorremmo ora raccogliere le stesse informazioni in altri Paesi. In questo modo riusciremo a capire quali bisogni, in termini di assistenza psicologica, hanno i pazienti e le loro famiglie e dove sono offerti tali servizi.

Se sei un genitore di bambini con allergia alimentare #foodallergy Ti chiediamo di compilare il nostro sondaggio qui:
https://astonpsychology.eu.qualtrics.com/jfe/form/SV_e3e9J9l549brL8h

Se sei un ragazzo/ragazza di età compresa tra 12 e 17 anni con allergia alimentare #foodallergy Ti chiediamo di compilare il nostro sondaggio qui:
https://astonpsychology.eu.qualtrics.com/jfe/form/SV_9RK8kebR6ct0opT

Se sei un adulto con allergia alimentare #foodallergy Ti chiediamo di compilare la nostra indagine qui:
https://astonpsychology.eu.qualtrics.com/jfe/form/SV_6Wo0IqDSJ5UkIbr

La partecipazione è completamente volontaria e tutte le risposte rimarranno anonime e riservate. Nessuna informazione personale identificabile verrà raccolta o associata alle risposte.

Grazie per la collaborazione!