Protocolli d’intesa

Per “protocollo di intesa” si intende una sorta di dichiarazione di intenti che non prevede, come l’accordo di programma, forme di impugnazione in caso di inadempienza dei soggetti contraenti.

Spesso, infatti, la sottoscrizione di un protocollo di intesa è propedeutica alla stipula di un accordo di programma (l’accordo di programma è un accordo volontario tra enti pubblici regolato dall’art. 34 del d.lgs. 267/2000).

Il protocollo di intesa, a differenza dell’accordo di programma, non ha forza giuridica tale da configurarsi come strumento per costruire una rete duratura tra gli attori coinvolti. L’accordo di programma, pur presentando il carattere della volontarietà, una volta sottoscritto diventa vincolante per i soggetti sottoscrittori.

Il protocollo di intesa, pertanto, è un accordo quadro per la realizzazione di un certo progetto, avente un obiettivo predefinito, la cui realizzazione generalmente richiede una prima fase di studio per comprendere meglio le modalità di realizzazione dell’obiettivo stesso.